Svp, consultazioni con Lega e Pd-Verdi

Il parlamentino della Svp ha deciso all'unanimità di avviare consultazioni per la formazione della futura giunta provinciale di Bolzano sia con le Lega che con il Pd e i Verdi. Tra due settimane il "partito di raccolta" dei sudtirolesi deciderà poi con cui proseguire le trattative. Il governatore uscente Arno Kompatscher e la sua Svp, che con il 42% dei consensi e 15 seggi su 35 è il partito più votato, inizierà così il secondo giro di consultazioni. Lo Statuto d'autonomia impone la presenza degli altri due gruppi linguistici, quello italiano e quello ladino, in giunta. La Lega di consiglieri 'italiani' ne ha ben quattro, mentre solo uno Pd e Verdi (oltre a due consiglieri di lingua tedesca). Alle elezioni del 21 ottobre la Lega è uscita sostanzialmente rafforzata con l'11% dei consensi mentre il Pd è sceso al 3,8% e i Verdi che si fermano al 6,8%. Il 14 novembre si riunirà il nuovo Consiglio provinciale di Bolzano e probabilmente sarà nominato un presidente del Consiglio provvisorio.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Amblar-Don

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...